Corriere Valsesiano > Attualità > Valsesia Basket, successo internazionale in Austria
Attualità, Sport -

Valsesia Basket, successo internazionale in Austria

L’Academy neroarancio protagonista al prestigioso torneo di Klagenfurt, in Austria

L’Academy di Valsesia Basket ha partecipato con due formazioni del suo settore giovanile agli “United World Games”, il torneo internazionale disputato due settimane fa a Klagenfurt, in Austria.
I ragazzi neroarancio hanno portato in alto il nome del club e della Valsesia, giocando con grinta e determinazione tutte le gare previste dal programma.

L’Under19 si è fermata ai quarti di finale

La corsa dei più grandi, la squadra Under19, si è fermata ai quarti di finale, cedendo il passo all’Energy Basketball. Una sconfitta di misura, maturata con il punteggio di 37-35, che ha lasciato un pizzico di amaro in bocca, pur con la consapevolezza di aver fatto di tutto sino all’ultimo secondo.
«Anche in questa seconda giornata abbiamo giocato due partite in rapida successione sia nella prima che nella seconda giornata e purtroppo siamo stati eliminati ai quarti di finale – questo il commento di coach Francesco Gagliardini -. Già nell’ultima partita del girone, la prima di questa seconda giornata, abbiamo dovuto fare i conti con una selezione ungherese, squadra fisica e ben organizzata tatticamente. Abbiamo subìto fin dai primi minuti la loro fisicità e la loro aggressività senza mai riuscire, di fatto, a stare a contatto con loro ad eccezione dei primi due quarti. Nella seconda partita abbiamo affrontato una squadra italiana che era sicuramente alla nostra portata. Partita al cardiopalma, nel corso della quale abbiamo espresso una buona pallacanestro e dove il tiro da tre punti, finalmente, è stata un’arma a nostro favore, un aspetto che invece non ci aveva mai sorriso nelle prime tre partite del torneo. Unico rammarico è stato il risultato finale. Tutto sommato sono contento dell’atteggiamento dei ragazzi, sempre positivo e con tanta voglia. E’ chiaro che con un roster di 15 ragazzi con i quarti da otto minuti riuscire a dare minutaggi importanti a tutti, come si si era pensato a inizio torneo, è stata dura, ma alla fine ci siamo riusciti. E’ stata un’esperienza indimenticabile per il gruppo».

In trionfo l’Under16

Una vera e proprio cavalcata trionfale quella che ha visto protagonista la squadra più giovane di Valsesia Basket, l’Under16. I giovani neroarancio hanno infatti conquistato il gradino più alto del podio di Klagenfurt, imponendosi nella finalissima contro il Pafc Basket con un secco ed eloquente 30-12.
«Abbiamo vinto anche la finale contro gli ungheresi: è stata una sorta di rivincita contro la squadra contro cui abbiamo subito l’unica sconfitta (di tre punti appena) nella prima partita del torneo – le parole del tecnico Gianluca Porzio -. E’ stato un match che abbiamo condotto dall’inizio alla fine e di nuovo con rotazioni assolutamente ampie. Per l’Under16 è stata veramente un’esperienza indimenticabile. E’ stato davvero bello, è successo l’incredibile, ma è successo!».
«E’ stata un’esperienza incredibile e divertente – ha ammesso la giovanissima dirigente Giulia Torta -. L’atmosfera al torneo era stupenda, tanti ragazzi con voglia di giocare, divertirsi e incontrare nuove culture! Ringrazio tutti i ragazzi e gli accompagnatori perché mi hanno fatto sentire subito una di loro e mi hanno fatto vivere alcuni dei giorni più belli e spensierati della mia vita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
A Borgosesia, Gattinara e Varallo il periodo dei saldi estivi...