Corriere Valsesiano > Spettacoli > Cultura > Un 2018 da ricordare per la scuola Academy Vivi la Danza
Cultura, Spettacoli Borgosesia -

Un 2018 da ricordare per la scuola Academy Vivi la Danza

Grandi soddisfazioni hanno coronato la chiusura dell’anno

Grandi soddisfazioni hanno coronato la chiusura dell’anno 2018 per allieve/i e insegnanti di Academy Vivi la Danza.
Le allieve, dopo gli stage a Sestriere con gli insegnati del Mab (Maria Antonietta Berlusconi), si sono preparate per sostenere l’esame e gli stage nella sede di Borgosesia, con gli insegnanti Stefano Benedettini, diplomato alla scuola di ballo del teatro Alla Scala di Milano, Juana Zannotti, ballerina e coreografa, direttrice artistica e didattica dell’associazione «Alchimia Dance Evolution» di Torino, Melissa Papaleo, insegnante di hip-hop alla scuola di danza «Top Dance & Show» di Novara, e Mattia Cuda, insegnante di danza moderna e contemporanea, coreografo e ballerino presso MAADE ensamble, e danzatore freelance in teatri italiani ed esteri.
La direttrice artistica della scuola , Anastasia Pesare, oltre all’insegnamento presso lo stage estivo del «MAB» a Sestriere, ha partecipato al corso di aggiornamento per l’insegnamento al «Peridance» di New York, contestualmente ospite con «Gisella Zilembo Eventi Danza» presso «Mark Morris Dance Center» a Brooklyn, «Baryshnikof Arts Center» a Manhattan e «Festival Come Together» a Philadelphia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Partirà nelle prossime settimane il primo dei progetti che l’Itis...