Corriere Valsesiano > Cronaca > Rubava in Costa Smeralda, arrestato a Lozzolo
Cronaca Bassa Valle -

Rubava in Costa Smeralda, arrestato a Lozzolo

Nel 2018 ha messo a segno diversi furti in negozi di lusso nella famosissima località sarda

I Carabinieri di Gattinara hanno messo le manette al ladro più famoso della Costa Smeralda. Si tratta di A.D., 38 anni, residente a Broni (Pavia), ultimamente domiciliato a Lozzolo, che nel luglio e agosto 2018 ha messo a segno diversi furti in negozi di lusso nella famosissima località sarda. Ordini di cattura anche per due sue complici: S.B., 47enne di Fidenza e J.B., 32 anni di Lucca, entrambe arrestate a Nozzano S. Pietro. La piccola banda, composta da nomadi, ha destabilizzato il commercio nella Costa Smeralda: i tre entravano nei negozi di pregio fingendo interesse per vari oggetti; uno distraeva la commessa e le due complici rubavano portafogli, borse griffate, denaro, carte di credito e bancomat. Per i tre l’accusa di reati contro il patrimonio, in quanto ritenuti responsabili di concorso in furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito. L’uomo è in carcere a Vercelli, una delle donne in quello di Firenze, l’altra agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
La comunità prayese ha accolto l’invito dell’Amministrazione presentandosi numerosa all’inaugurazione...