Corriere Valsesiano > Spettacoli > Cultura > Originali installazioni artistiche durante il “Borgo delle Stelle”
Attualità, Cultura Borgosesia -

Originali installazioni artistiche durante il “Borgo delle Stelle”

Le vie del centro cittadino si sono trasformate in una galleria d’arte

Durante i tre giorni dei festeggiamenti per «Borgo delle Stelle» le vie del centro cittadino si sono trasformate in una galleria d’arte. Sono stati due gli artisti che hanno contribuito a decorare il contesto urbano attraverso il loro lavoro creativo, rendendo le loro opere protagoniste della festa e non semplice corredo. A testa in su, in via Cairoli, si poteva ammirare l’esposizione artistica realizzata da Antonio Spanedda, dal titolo «Madre», una serie di opere «appese» raffiguranti donne diverse che avevano come unico tema quello di indagare sul ruolo e sul valore della donna nel nostro momento storico.
Una passeggiata tra i volti di queste figure femminili per riscoprire l’importanza del ruolo della madre, come generatrice di vita, che diventa generatrice di speranza e di possibilità per il futuro.
Ma, camminando per il centro, ci si poteva facilmente imbattere anche nelle creazioni artistiche del gattinarese Ruben Bertoldo, artigiano del metallo capace di evocare mondi e situazioni fantastiche.
Le opere in mostra sono state «Il Girotondo», «Leggerezza»  ( in esposizione permanente davanti al municipio di Gattinara) e quella, assai originale, che ritrae un albero «intrappolato» in una vecchia automobile.

Installazioni Borgosesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Dopo essere stata issata in molti «siti istituzionali» (come i...