Corriere Valsesiano > Attualità > Ieri, sabato 2 giugno, giornata inaugurale del Round 2 del Campionato Italiano Rallycross
Attualità, Sport Bassa Valle -

Ieri, sabato 2 giugno, giornata inaugurale del Round 2 del Campionato Italiano Rallycross

Come già successo il tracciato novarese si è rivelato estremamente spettacolare

Una giornata caldissima ha accolto piloti e vetture impegnati nella giornata inaugurale, sabato primo giugno, del Round 2 del Campionato Italiano Rallycross, a Maggiora Offroad Arena in conformazione Reverse. Come già successo lo scorso anno il tracciato novarese si è rivelato estremamente spettacolare e i piloti non si sono certi risparmiati. Kartcross Maicol Giacomotti (Kartcross Suzuki K8) sugli scudi in questa prima giornata di gare: il pilota verbanese ha percorso i 4 giri previsti in 3’15”106, stabilendo tra l’altro il nuovo record assoluto sul giro di Maggiora Offroad in conformazione Reverse con uno strepitoso 45”360 (il record precedente era di Marcello Gallo in 46”502). Seconda posizione per Marcello Gallo (Kep 2 Suzuki), staccato di 1”587, mentre terzo ha chiuso Gabriel Di Pietro (Planet Kart Cross K3) in 3’17”619. Side By Side Al momento nella categoria che ha debuttato oggi Amerigo Ventura sembra non avere rivali: dopo aver girate nelle prove libere 3” circa più veloce degli altri piloti, il campione italiano di Cross Country ha percorso i 4 giri previsti in 3’41”201; secondo Mauro Vagaggini a 13”695, terzo Alessandro Tinaburri a 18”342. Tutti i piloti hanno gareggiato su Yamaha YXZ 1000R. Super1600 Ancora Marco Valazza e la sua Ford Fiesta protagonisti: inizia nel migliore dei modi per il vincitore del Round1 il weekend con una affermazione piuttosto netta nella Q1: 3’36”692 il suo tempo totale, con tanto di nuovo record sul percorso, 50”406 (record precedente: Silvano Ruga, 51”603). Secondo un sempre positivo Marco Battelli (Citroen Saxo) in 3’46”465, mentre terzo è giunto Matteo Valazza in 3’53”890. Supercar Si è preso qualche giro durante le libere per capire la pista, e poi si è scatenato: Gigi Galli (Kia Rio) ha conquistato la Q1 con il tempo di 3’15”293, segnando tra l’altro il nuovo record della pista in 45”750 (precedente Franco Mollo, 48”328); seconda posizione per Natale Casalboni (Mitsubishi Colt, 3’30”643), terzo un ottimo Luca Cortellazzi (Mitsubishi Lancer), al debutto, in 3’31”459. Il Tricolore RX è per tutta la famiglia! Per le famiglie il Round2 sarà un’occasione speciale: Sport Club Maggiora, promoter del Campionato Italiano RX, ha infatti ha approntato dei pacchetti speciali (ingressi + pranzo) per le famiglie con 1 o 2 bambini sotto i 12 anni, a partire da 42,00 €; spettacolo, buon cibo e tanto divertimento con la Kids Zone! L’ingresso intero singolo è di € 15,00 (ridotto € 10,00). Ulteriori informazioni sul Campionato Italiano RX

Nella foto di copertina Natale Casalboni, scatto di Stefano Godio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Il Comune di Lozzolo, in cooperazione con il consorzio socio-assistenziale...